LOADING...

Sistema Controllo Siti Remoti

Il Sistema di Controllo Siti Remoti è realizzato mediante l’utilizzo di un dispositivo PLC, integrato con il sistema di controllo accessi / controllo video che consentono la protezione delle aree antistanti ed interne del sito. Questo sistema permette di rilevare intrusioni e inviare le opportune segnalazioni alle persone preposte e verificare l’accesso delle persone autorizzate e la monitorizzazione remota da parte di una sala operativa.

La peculiarità del sistema consiste nell’aver realizzato una infrastruttura di rete tipo quella presente in uno stabilimento fisso, in postazioni mobili o in postazioni dove i servizi tecnologici di rete dati o fibra normalmente non arrivano

Il sistema, per quanto riguarda il controllo accessi, si compone di:

  • un dispositivo PLC che tramite l’utilizzo di una SIM dati diventa anche router GSM e stabilisce una connessione VPN sicura verso il Server di Controllo Accessi che può essere situato in qualsiasi parte del mondo; il dispositivo può inviare anche SMS / e-mail (con testo personalizzato) in caso di inserimento / disinserimento dell’antifurto;
  • un lettore di badge tramite il quale la persona effettua la richiesta di accesso.

Ogni volta che una persona effettua un tentativo di accesso, la richiesta viene trasmessa al Server di Controllo Accessi il quale invia la risposta in tempo reale:

  • in caso positivo: l’accesso è autorizzato, l’antifurto è disattivato e la porta è aperta,
  • in caso negativo: l’accesso è negato, l’antifurto rimane attivo e la porta rimane chiusa.

Nonostante le distanze geografiche, tutte le operazioni di controllo accessi avvengono senza alcuna latenza e per la persona la risposta è immediata.

Sito Remoto Connessione

 

Il sistema, per quanto riguarda l’antintrusione, si compone di:

  • un dispositivo PLC che tramite l’utilizzo di una SIM dati diventa anche router GSM e stabilisce una connessione VPN sicura verso il Server di Controllo Accessi / Controllo Video che può essere situato in qualsiasi parte del mondo; il dispositivo può inviare anche SMS / e-mail (con testo personalizzato) in caso di allarme intrusione;
  • da 1 ad N telecamere IP multi-spettro (visibile + termica) che permettono l’impostazione di aree di allarme e l’intercettazione delle intrusioni quando l’antifurto è attivo;
  • una sirena esterna che si attiva in caso di tentativo di intrusione.

In caso di tentativo di intrusione, la telecamera intercetta (o le telecamere intercettano) il movimento non autorizzato (perché l’antifurto è ancora inserito) ed attivano l’allarme; in loco è installata una sirena che suona fintanto che l’allarme è attivo. In contemporanea, vengono inviate al Server di Controllo Accessi le informazioni che indicano che è in atto un tentativo di intrusione e viene attivata la visualizzazione delle telecamere del sito in allarme.

 

Sito Remoto Allarme

 

Le telecamere hanno la funzione di video-sorvegliare / video-registrare le aree interessate; la protezione perimetrale avviene con la telecamera termica attraverso algoritmi di analisi video che prevedono: classificazione oggetto (persone, vetture, altro), attraversamento di recinto virtuale, movimento in aree classificate, spostamento del campo di ripresa e assenza segnale video.

CONTATTACI

Per qualsiasi ulteriore informazione contattaci usando il modulo qui sotto.